Lunedì, 22 Luglio 2019 CercaCerca  
Comunità professionale dei Consulenti esperti in Condizionalità
7 febbraio 2007, ore 10.30

Presentazione della Comunità professionale dei Consulenti esperti in Condizionalità
7 febbraio 2007, ore 10.30

PRESENTAZIONE:
A seguito del percorso di formazione in modalità e-learning, cioè via Internet, promosso da Regione del Veneto e Veneto Agricoltura, è stata attivata la Comunità professionale dei Consulenti esperti in condizionalità.
Alla Comunità professionale accedono gli oltre 170 consulenti che hanno ad oggi frequentato le otto edizioni del corso e-learning sulla condizionalità.
La Comunità professionale, non è un nuovo corso di formazione, ma uno spazio nel quale trovare, o meglio ancora apportare, tutto ciò che riguarda l’ambito professionale: aggiornamenti documentali e legislativi, commenti e discussioni, e molto altro ancora.
La Comunità professionale fa riferimento ad uno spazio nel portale web dell’e-learning della Regione Veneto, ma non è un sito da visitare ogni tanto in cerca di novità, ma un luogo che si arricchisce delle esperienze apportate da ciascun consulente.
La Comunità professionale è anche una opportunità per valorizzare le competenze acquisite dai consulenti agricoli e che sono a disposizione delle imprese venete nell’accompagnarle nel percorso di adeguamento alle norme comunitarie sulla condizionalità (tutela del suolo, ambiente, sicurezza alimentare, sanità, benessere animale) il cui rispetto condiziona per l’appunto, l’erogazione dei contributi comunitari alle stesse imprese agricole.
La Comunità professionale viene presentata in questo incontro al quale partecipano in particolare le strutture regionali che hanno a diverso titolo collaborato alla loro costituzione.

La Comunità Professionale è una iniziativa dei Progetti:
Prisma InfoEcoPraticO

PROGRAMMA:
10.30

Indirizzi di saluto
Corrado Callegari, Amministratore Unico, Veneto Agricoltura
Giuseppe Nezzo, Segretario regionale settore primario, Regione del Veneto
Bruno Salomoni, Dirigente Direzione Informatica, Regione del Veneto

10.45
Interventi
- Dai corsi e-learning alla Comunità Professionale dei Consulenti in condizionalità
Stefano Barbieri, Veneto Agricoltura
- Condizionalità, Consulenza e Comunità professionali nel nuovo Programma di Sviluppo Agricolo 2007-2013
Riccardo De Gobbi, Direzione Agroambiente e servizi per l’agricoltura, Regione del Veneto
- E-learning, apprendimento collaborativo e comunità professionali
Gian Luigi Cogo, Direzione Informatica Regione del Veneto
11.30
Interventi programmati
L’esperienza dei consulenti in condizionalità attraverso i corsi e-learning, il valore della Comunità professionale
12.00
Consegna attestati di frequenza dei corsi e-learning sulla condizionalità
12.30
Brindisi e termine dei lavori 

SEDE: Corte Benedettina, Legnaro (PD)

SERVIZI:
La Corte offre servizio di ristorazione e dispone di 24 camere alla tariffa di 35 € , più IVA, per pernotto e prima colazione. Per informazioni sui servizi offerti e sulla disponibilità di stanze contattare Corte Benedettina s.r.l. - tel. 049/8830779 (ore 10.00 - 16.00 escluso sabato e domenica) fax 049/8837105.

PERCORSO:
In auto.
Dall’autostrada A4 Serenissima. Dal casello Padova Est immettersi nella rotonda a sinistra e imboccare la tangenziale. Proseguire in direzione Piove di Sacco-Chioggia fino alla quarta uscita con indicazione Chioggia-Ravenna. Al semaforo girare a sinistra verso Piove di Sacco Chioggia. Proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Dopo il ponte, al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina.
Dall’autostrada A13. Dal casello Padova Zona Industriale A13 (Padova-Bologna) girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Superato il cavalcavia sulla A13, al semaforo centrale di Legnaro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; dopo la chiesa si trova la Corte Benedettina
Dove parcheggiare: è disponibile un ampio parcheggio interno alla Corte Benedettina, al quale si accede da Via Orsaretto, lato sud della chiesa di Legnaro.
Con mezzi pubblici.
Dal piazzale della Stazione ferroviaria di Padova partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA con destinazione Sottomarina (attenzione a non prendere la linea con destinazione Agripolis, che porta ad altra sede di Veneto Agricoltura), scendere alla fermata vicina al centro di Legnaro. Info SITA: tel 049/8206811 www.sitaonline.it.

INFORMAZIONI:
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica e Formazione Professionale - via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD).
Tel. 049/8293920
Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org