Venerdì, 18 Settembre 2020 CercaCerca  
Approfondimenti di apicoltura (cod.55)
12, 13 e 14 marzo 2007

OBIETTIVI DEL CORSO:
copertina pieghevoleIl corso intende essere un momento di approfondimento di alcune delle tematiche più importanti dell’apicoltura professionale, spaziando dalle novità provenienti dalla ricerca e relativi risvolti pratici, all’aggiornamento della normativa sanitaria, dalla diversificazione e valorizzazione delle produzioni dell’alveare, all’introduzione alla pratica della valutazione sensoriale del prodotto “miele”.

CODICE INIZIATIVA: 55

DESTINATARI:
Il corso è aperto a tecnici e operatori dei Servizi di Sviluppo, professionisti agronomi, forestali, biologi, veterinari, periti agrari, agrotecnici, tecnici e operatori del settore apistico, tecnici di enti parco, tecnici di aziende pubbliche che operano nel settore agricolo, insegnanti delle scuole agrarie e tecnici formatori.
Sono ammessi 25 partecipanti. Il corso sarà attivato con un numero minimo di partecipanti pari a 12.
La selezione dei partecipanti, quando non diversamente indicato, verrà effettuata in base alla data di arrivo della scheda di preadesione per le classi di destinatari indicate nel programma.

DURATA DEL CORSO:
3 giornate di lezioni teorico-pratiche.

PROGRAMMA : 
lunedì 12 marzo 2007
Ore 9.10-9.30
Presentazione del corso da parte di Veneto Agricoltura
Ore 9.30-13.00
Approfondimenti di patologia apistica
Franco Mutinelli
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

Ore 14.00-17.30
Le produzioni dell’alveare: aspetti qualitativi e residuali
Albino Gallina
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

martedì 13 marzo 2007
Ore 9.30-13.00
Introduzione all’analisi sensoriale del miele
Gian Luigi Marcazzan
Istituto Nazionale di Apicoltura

Ore 14.00-17.00
Valorizzazione e commercializzazione del miele e degli
altri prodotti dell’alveare
Giuseppe Morosin
Associazione Regionale Produttori di Miele del Veneto

mercoledì 14 marzo 2007
Ore 8.30-10.00
Il servizio di impollinazione: importanza, logistica e
modalità operative
Tiziano Rondinini
Associazione Romagnola Apicoltori

Ore 10.00-13.30
L’allevamento e la selezione delle api regine
Maria Teresa Falda
CO.PA.IT. – Associazione per la produzione e valorizzazione della pappa reale fresca italiana
Ore 14.30-17.00
Come affrontare e risolvere i problemi della conduzione dell’apiario con il metodo dell’apicoltura biologica
Moreno Greatti
Università degli Studi di Udine
Ore 17.00-18.30
Igiene della produzione del miele. Sistema HACCP
Franco Mutinelli
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie


PIEGHEVOLE: scarica il pieghevole

SEDE: Gli incontri teorici si terranno presso Veneto Agricoltura – Corte Benedettina – Legnaro (PD).
Le visite guidate e le uscite in campo si terranno presso impianti dislocati sul territorio regionale.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE:
Iscrizioni entro l'8 marzo 2007 .
Per iscriversi, scarica il pieghevole del corso   e compila la scheda di preadesione posta sul retro del pieghevole stesso. Invia la preadesione via fax al n. 049/8293909 del Settore Divulgazione Tecnica e Formazione Professionale - Veneto Agricoltura, oppure invia la richiesta indicando gli estemi anagrafici all'indirizzo e-mail:
divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org 
Per le iscrizioni on-line compila il modulo

   

ACCETTAZIONE DEI RICHIEDENTI:
Almeno due giorni prima della data di avvio del corso, tutte le persone che hanno spedito la scheda di preadesione saranno contattate da Veneto Agricoltura che comunicherà l’esito della selezione. 
 

INFORMAZIONI:
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica e Formazione Professionale - via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD).
Tel. 049/8293920
Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org 

 

SERVIZI:
La Corte offre servizio di ristorazione e dispone di 24 camere alla tariffa di 35 € , più IVA, per pernotto e prima colazione. Per informazioni sui servizi offerti e sulla disponibilità di stanze contattare Corte Benedettina s.r.l. - tel. 049/8830779 (ore 10.00 - 16.00 escluso sabato e domenica) fax 049/8837105.

 

ATTESTATO:
Agli iscritti che frequenteranno almeno il 70% delle ore di lezione sarà consegnato un attestato di partecipazione.

 

INDICAZIONI STRADALI:
In auto.
Dall’autostrada A4 Serenissima.
Dal casello Padova Est immettersi nella rotonda a sinistra e imboccare la tangenziale. Proseguire in direzione Piove di Sacco-Chioggia fino alla quarta uscita con indicazione Chioggia-Ravenna. Al semaforo girare a sinistra verso Piove di Sacco Chioggia. Proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Dopo il ponte, al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina.
Dall’autostrada A13. Dal casello Padova Zona Industriale A13 (Padova-Bologna) girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Superato il cavalcavia sulla A13, al semaforo centrale di Legnaro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; dopo la chiesa si trova la Corte Benedettina
Dove parcheggiare: è disponibile un ampio parcheggio interno alla Corte Benedettina, al quale si accede da Via Orsaretto, lato sud della chiesa di Legnaro.

Con mezzi pubblici.
Dal piazzale della Stazione ferroviaria di Padova partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA con destinazione Sottomarina (attenzione a non prendere la linea con destinazione Agripolis, che porta ad altra sede di Veneto Agricoltura), scendere alla fermata vicina al centro di Legnaro. Info SITA: tel 049/8206811 http://www.sitaonline.it/