Lunedì, 19 Agosto 2019 CercaCerca  
20 maggio 2008 Seminario LE GUIDE TURISTICHE PER LA PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO VENETO - Corte Benedettina, Legnaro (Pd) - Cod. 51
prev vend.gif  PRESENTAZIONE
La valorizzazione dei prodotti tipici agroalimentari rappresenta un punto di forza per lo sviluppo economico delle imprese agricole venete e per il rilancio della competitività regionale nel settore rurale. Il successo in questo settore è però legato principalmente alla capacità delle imprese di organizzarsi secondo un’articolazione di filiera in grado di veicolare nel mercato, i prodotti tradizionali locali di cui il Veneto è una delle regioni più ricche d’Italia. E’ vero peraltro che il successo dell’offerta di produzioni tipiche si ottiene mediante una comunicazione mirata e specialistica. Su questi temi e allo scopo di aumentare le conoscenze specifiche per le professioni turistiche, il Distretto Formativo Agroalimentare di Padova e Rovigo si propone per far conoscere i prodotti ed i luoghi dell’agricoltura attraverso l’offerta di turismo rurale ed enogastronomico. Il turista desidera conoscere la storia, le tradizioni, la cultura dei luoghi anche attraverso la riscoperta del valore culturale del cibo. Siti storici, paesaggi, ambiti produttivi poco conosciuti, aree vocate per produzioni di nicchia, magari proposti attraverso percorsi enogastronomici ad hoc illustrati da personale competente; questo è il futuro per il turismo rurale. Occorre necessariamente recuperare ed approfondire le conoscenze su territorio, agricoltura e produzioni tipiche, per poter proporre attività, esperienze mirate e prodotti di qualità. Sorge quindi l’esigenza di trasferire queste competenze a chi, come le guide turistiche, dovrà proporre al turista un’esperienza significativa, sia dal punto di vista culturale che enogastronomico, nella nostra regione. La giornata si propone come stimolo al confronto ed alla riflessione su questi temi, fondamentali per la crescita del turismo rurale.

CODICE INIZIATIVA51 

PIEGHEVOLE: scarica il pieghevole

MODALITÀ DI ISCRIZIONE:
ENTRO giovedì 15 maggio
.
Compila la scheda di preadesione posta sul retro del pieghevole stesso. Invia la preadesione via fax al n. 049/8293909 del Settore Divulgazione Tecnica e Formazione Professionale - Veneto Agricoltura, oppure invia la richiesta indicando gli estemi anagrafici all'indirizzo e-mail:
divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org 
Per le iscrizioni on-line compila il modulo

INFORMAZIONI:
Segreteria organizzativa
Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica e Formazione Professionale - via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD).
Tel. 049/8293920  - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org 
Segreteria tecnica
I.S.I. Duca degli Abruzzi - Via M. Merlin, 1 - 35143 Padova
tel. 049.8685455 - fax 049.8685390
www.ducabruzzi.it - e-mail: tecnico@ducabruzzi.it   


SERVIZI:

La Corte offre servizio di ristorazione e dispone di 24 camere alla tariffa di 35 € , più IVA, per pernotto e prima colazione. Per informazioni sui servizi offerti e sulla disponibilità di stanze contattare Corte Benedettina s.r.l. - tel. 049/8830779 (ore 10.00 - 16.00 escluso sabato e domenica) fax 049/8837105.

 

INDICAZIONI STRADALI:
In auto
Dall’autostrada A4 Serenissima.
Dal casello Padova Est immettersi nella rotonda a sinistra e imboccare la tangenziale. Proseguire in direzione Piove di Sacco-Chioggia fino alla quarta uscita con indicazione Chioggia-Ravenna. Al semaforo girare a sinistra verso Piove di Sacco Chioggia. Proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Dopo il ponte, al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina.
Dall’autostrada A13. Dal casello Padova Zona Industriale A13 (Padova-Bologna) girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Superato il cavalcavia sulla A13, al semaforo centrale di Legnaro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; dopo la chiesa si trova la Corte Benedettina
Dove parcheggiare: è disponibile un ampio parcheggio interno alla Corte Benedettina, al quale si accede da Via Orsaretto, lato sud della chiesa di Legnaro.

Con mezzi pubblici
Dal piazzale della Stazione ferroviaria di Padova partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA con destinazione Sottomarina (attenzione a non prendere la linea con destinazione Agripolis, che porta ad altra sede di Veneto Agricoltura), scendere alla fermata vicina al centro di Legnaro. Info SITA: tel 049/8206811 http://www.sitaonline.it/