Lunedì, 20 Maggio 2019 CercaCerca  
24 marzo 2011 - Progetto RiduCaReflui - Biogas da silomais e deiezioni bovine (1 MWe) e impianti mobili di trattamento - Società Agricola Tosetto s.s., Limena (PD) - Cod. 36_10_11

Visite guidate alle esperienze in atto
Giugno 2010 - Marzo 2011

cpIL PROGETTO RiduCaReflui
Il progetto “Riduzione del carico inquinante generato dai reflui zootecnici nell’area del Bacino Scolante della Laguna veneta – RiduCaReflui”, in linea con i vincoli imposti dalla Direttiva Nitrati, intende analizzare “percorsi modello” per il trattamento dei reflui zootecnici in grado di consentirne il loro riutilizzo trasformandoli, così, in una risorsa energetica (produzione di biogas a monte del trattamento) e agronomica (produzione di fertilizzanti organici da trattamenti conservativi dell’azoto). I percorsi analizzati forniranno alle aziende diverse soluzioni logistiche, tecnologiche e contrattuali per operare entro i limiti della Direttiva.

LE VISITE GUIDATE
Le visite guidate offrono la possibilità di conoscere sul campo alcune delle più significative esperienze in atto nell’ambito del Progetto RiduCaReflui.

Presso la Società “Agricola Tosetto S.S.” vengono allevati tori di razza francese e incroci destinati alla produzione di carne. La potenzialità produttiva delle strutture è pari a circa 1000 capi. Attualmente sono allevati su lettiera in pendenza tra 700 e 900 animali, a partire da 350÷400 sino a 750÷800 kg/capo. A pieno carico si producono 38÷39 t di letame/d, allontanato tramite raschiatori su cunette ed elevatore a catenaria e accumulato su apposita platea impermeabilizzata. L’azienda è dotata di un impianto di digestione anaerobica di potenza elettrica pari 0,998 MWe, allacciato alla rete elettrica dal mese di maggio 2009 e collegato inoltre ad una rete aziendale di teleriscaldamento. Nell’impianto sono co-fermentati tutti gli effluenti bovini prodotti in azienda e circa 30 t di silomais/d. Quest’ultimo viene triturato, sfibrato e miscelato con gli effluenti di allevamento in una prevasca riscaldata dove avviene la fase di idrolisi. Le fasi successive avvengono nei 2 digestori primari e nei 2 post-fermentatori. Il digestato infine subisce un trattamento di separazione Solido/Liquido (S/L, separatore a compressione elicoidale). La fase L viene stoccata in 2 vasche scoperte e parzialmente ricircolata in testa impianto. La fase S viene accumulata su idonea platea impermeabilizzata. La superficie aziendale utile allo spandimento è costituita da 250 ha. Presso l’azienda saranno presenti in via dimostrativa alcuni impianti mobili che attuano la separazione S/L del digestato mediante l’adozione di diverse tecnologie (es. flottazione, centrifugazione, vagliatura).

CODICE INIZIATIVA
36_10_11

DESTINATARI
L’attività è rivolta in particolare a tecnici pubblici e privati e imprenditori direttamente coinvolti nelle tematiche della gestione dei reflui zootecnici.

PROGRAMMA: pdf

SEDE DI SVOLGIMENTO
Società Agricola Tosetto s.s. - Via Monte Grappa, 12 - 35010 Limena (PD).

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare alla visita guidata è obbligatoria la preadesione da effettuarsi entro martedì 22 marzo 2011.
Alla visita didattica è ammesso un massimo di 25 partecipanti. La selezione verrà effettuata in base alla data di compilazione della scheda di preadesione per le classi di destinatari indicate. Almeno due giorni prima della data della visita tutte le persone che hanno effettuato la preadesione on line saranno contattate da Veneto Agricoltura che comunicherà l’esito della selezione.
L’iniziativa si svolgerà con un minimo di 10 iscritti.

MODALITÀ DI PREADESIONE
Per effettuare la preadesione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare la preadesione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org  
Coordinamento operativo a cura di Veneto Agricoltura, Sezione Ricerca e Gestioni Agroforestali - Info: tel. 049-8293897

e-mail: riducareflui@venetoagricoltura.org

INDICAZIONI STRADALI
Da Milano
seguendo l’autostrada A4 direzione Venezia, uscite al casello di Padova Ovest e tenere la destra in direzione Bassano.
Da Venezia seguendo l’autostrada A4 direzione Milano; uscite al casello di Padova Ovest e tenete la destra in direzione Bassano.
Da Bologna, arrivati a Padova dall’autostrada A13 immettersi sull’autostrada A4 Milano-Venezia. Proseguite in direzione Milano, uscite al casello di Padova Ovest e tenete la destra in direzione Bassano.
Coordinate GPS: 45.487663, 11.83852