Venerdì, 24 Maggio 2019 CercaCerca  
29 novembre 2012 - Forum Fitoiatrico - La produzione integrata in viticoltura alla luce dell'applicazione della Direttiva 128CE - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - Cod. 320-026

cpPRESENTAZIONE
Durante gli ultimi decenni, la gran parte dei miglioramenti nella coltivazione della vite ha interessato aspetti di ordine agronomico e di gestione del vigneto, in particolare con un uso crescente di prodotti fitosanitari che va ora ridotto, e ciò rappresenta oramai una sfida per la salvaguardia del nostro ambiente.
Il miglioramento genetico classico potrebbe rispondere a questa sfida ma negli ultimi sessant’anni questa via è stata quasi abbandonata, anche se dovrà inevitabilmente esser ripresa al fine di selezionare nuove varietà di vite resistenti agli agenti patogeni e di qualità ineccepibile.
Questa giornata ha l’obiettivo di approfondire e favorire la diffusione delle conoscenze connesse alla produzione integrata della vite che vede indispensabile, al momento, l’uso dei prodotti fitosanitari.
Nello svolgersi dei lavori saranno illustrati gli importanti sviluppi normativi, avvenuti recentemente a livello europeo e nazionale, in materia di prodotti fitosanitari, nel quadro più generale di una viticoltura sostenibile. A questi aspetti è dedicata la prima parte dei lavori della mattinata i cui interventi analizzeranno le strategie di difesa che possono essere messe in atto per il controllo delle principali avversità.
Verranno presentate e discusse, poi, alcune esperienze di tecnici fitoiatri, operanti nelle Regioni contermini, che focalizzeranno le problematiche relative alla difesa dalle principali avversità 2012.
L’intervento di vari tecnici attivi nel territorio regionale, in grado di delineare le principali criticità operative incontrate nella pratica applicazione dei Disciplinari di difesa integrata, contribuirà ad un confronto conclusivo tra tutti i presenti.
La corretta applicazione della produzione integrata garantirebbe il raggiungimento dei principali obiettivi della Direttiva sull’uso sostenibile dei pesticidi (Dir. 2009/128/CE), con particolare riguardo alla tutela della salute e dell’ambiente.

CODICI INIZIATIVA: 320-026

PROGRAMMA: pdf

SEDE DI SVOLGIMENTO
Il seminario si terrà presso Veneto Agricoltura - Corte Benedettina - Via Roma, 34 - 35020 Legnaro (PD).

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Il convegno è finanziato nell’ambito del PSR 2007-2013. La partecipazione è gratuita. La preadesione è obbligatoria. Scadenza preadesione: lunedì 26 novembre 2012.

MODALITÀ DI PREADESIONE
Per effettuare la preadesione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare la preadesione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Agli iscritti che lo richiederanno sarà rilasciato un attesto di partecipazione.

INDICAZIONI STRADALI
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia.
Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n°12 “via Piovese”. Alla rotonda girare a sinistra (terza uscita), proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna. Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In autobus
Dal piazzale della stazione di Padova
partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA:
- linea per Sottomarina, scendendo alla fermata dopo il semaforo del centro di Legnaro;
- linea per Agripolis, scendendo al capolinea di fronte alla Corte Benedettina.
Info SITA: 049.8206811 - www.sitabus.it http://www.sitabus.it/.