Lunedì, 19 Agosto 2019 CercaCerca  
12 giugno 2014 - Terza giornata della biodiversità. Le zone umide d’acqua dolce - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - Cod.320-014

 

L’incontro può essere seguito anche via streaming, collegandosi al portale www.piave.veneto.it

cpPRESENTAZIONE
Dopo le due precedenti giornate della biodiversità dedicate rispettivamente agli agroecosistemi e conservazione della biodiversità e ai boschi planiziali, questa terza giornata intende approfondire il tema delle zone umide di acqua dolce. Il seminario sarà organizzato in tre sessioni. La prima, con gli interventi di illustri relatori, avrà lo scopo di fornire alcune informazioni di carattere ecosistemico sulle zone umide e sul loro ruolo di serbatoi di biodiversità. La seconda, invece, consentirà ai partecipanti di conoscere alcune esperienze significative di valorizzazione, recupero e conservazione di zone umide. Tali esperienze saranno presentate da tecnici e progettisti che saranno a disposizione dei partecipanti presso piccoli stand: una occasione per rispondere alle loro domande, ma anche per cogliere le loro osservazioni, con lo scopo di favorire la creazione di una rete di interesse e di saperi. La terza sessione, infine, avrà lo scopo di illustrare le possibilità offerte dalla programmazione regionale e comunitaria e alcune esperienze condotte di impiego di finanziamenti pubblici. 

 

CODICI INIZIATIVA: 320-014

 

PROGRAMMA:
pdf

 

SEDE DI SVOLGIMENTO
Il seminario si terrà presso Veneto Agricoltura - Corte Benedettina - Via Roma, 34 - 35020 Legnaro (PD).

 

DESTINATARI
Il seminario è rivolto a tecnici pubblici e privati, addetti del settore agricolo e forestale che a vario titolo intendono approfondire le conoscenze e le opportunità per la conservazione e la valorizzazione delle zone umide di acqua dolce. 

 

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione prevede una procedura di iscrizione on-line obbligatoria (vedi sezione ISCRIZIONE), che si invita a seguire con attenzione. Per eventuali necessità contattare la Segreteria organizzativa. Il seminario è fi nanziato nell’ambito del PSR 2007-2013. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, è gratuita. 

 

SCADENZA ISCRIZIONI: martedì 10 giugno 2014, o anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti pari a 160. 

 

 

ISCRIZIONE
Per effettuare l’iscrizione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare l’iscrizione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

 

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

 

ATTESTATO DI FREQUENZA
Agli iscritti che frequenteranno almeno il 70% delle ore di lezione sarà consegnato un attestato di frequenza.

 


Iniziativa del Programma di aggiornamento in materia di condizionalità
La frequenza al seminario, comnprovata dalla firma sul registro di presenza (in entrata e in uscita) è valida (7 ore) per l’acquisizione dei requisiti di aggiornamento ai sensi della Mis.114 del PSR Veneto.
Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Dipartimento Agricoltura a Sviluppo Rurale


INDICAZIONI STRADALI
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia.
Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n°12 “via Piovese”. Alla rotonda girare a sinistra (terza uscita), proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna. Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In autobus
Dal piazzale della stazione di Padova
partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA:
- linea per Sottomarina, scendendo alla fermata dopo il semaforo del centro di Legnaro;
- linea per Agripolis, scendendo al capolinea di fronte alla Corte Benedettina.
Info SITA: 049.8206811 - www.sitabus.it http://www.sitabus.it/.