Lunedì, 19 Agosto 2019 CercaCerca  
11, 16 e 19 giugno 2014 - PASTORIZIA IN VENETO: Giornate di studio sulle razze ovine autoctone - sedi varie - Cod.320-049

in collaborazione con
Programma BIONET - WP2 - Conservazione delle razze ovine venete (PSR Mis. 214/H) e
Associazione Regionale Allevatori del Veneto

 

cpOBIETTIVI
Veneto Agricoltura è impegnata da diversi anni, in collaborazione con altri enti di ricerca e territoriali (Università degli Studi di Padova, Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, Comunità Montane, ISS “A. Della Lucia” - Feltre, Provincia di Vicenza) in progetti di recupero e conservazione delle 4 razze ovine venete: Alpagota, Lamon, Brogna e Foza. Con l’obiettivo di divulgare l’importanza della conservazione della biodiversità ovina ed accrescere le conoscenze degli operatori, è stato organizzato un seminario articolato in 3 giornate di studio rivolte ad allevatori e tecnici di associazioni o enti pubblici. Nella prima giornata verranno trattati i principali aspetti della conservazione, a partire dalla gestione e ruolo dei Registri Anagrafici detenuti dall’Associazione Regionale Allevatori del Veneto, di genetica delle piccole popolazioni e sanitari. Nelle successive due, i partecipanti potranno approfondire in allevamento la conoscenza delle caratteristiche morfologiche definite dallo standard di razza, oltre a visitare alcuni centri di conservazione coinvolti nel Programma BIONET (PSR mis. 214/H Rete regionale della biodiversità). 

 

CODICI INIZIATIVA: 320-049 

 

PROGRAMMA:
pdf

 

SEDE DI SVOLGIMENTO
Il seminario si terrà presso Veneto Agricoltura - Corte Benedettina - Via Roma, 34 - 35020 Legnaro (PD).

 

DESTINATARI
Le giornate di studio sono rivolte prioritariamente ad allevatori, tecnici, funzionari di associazioni o enti pubblici, addetti del settore zootecnico che a vario titolo intendono approfondire le conoscenze e le opportunità per la conservazione e la valorizzazione delle razze ovine venete 

 

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione prevede una procedura di iscrizione on-line obbligatoria (vedi sezione ISCRIZIONE), che si invita a seguire con attenzione. Per necessità contattare la Segreteria organizzativa. Il seminario è fi nanziato nell’ambito del PSR 2007-2013. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, è gratuita. 

 

 

SCADENZA ISCRIZIONI: venerdì 6 giugno2014, o anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti pari a 25. 

 

 

ISCRIZIONE
Per effettuare l’iscrizione è necessario essere registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare l’iscrizione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

 

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

 

SEDE DI SVOLGIMENTO
Il seminario si svolgerà presso la Corte Bendettina di Legnaro (PD) e presso altre sedi come riportato nel programma.

 

ATTESTATO DI FREQUENZA
Agli iscritti che frequenteranno almeno il 70% delle ore di lezione sarà consegnato un attestato di frequenza.

 


 

Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Dipartimento Agricoltura a Sviluppo Rurale

 


 


INDICAZIONI STRADALI PER GIUNGERE

Corte Benedettina, via Roma 34, 350120 Legnaro (PD)
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia.
Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n°12 “via Piovese”. Alla rotonda girare a sinistra (terza uscita), proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna. Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In autobus
Dal piazzale della stazione di Padova
partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA:
- linea per Sottomarina, scendendo alla fermata dopo il semaforo del centro di Legnaro;
- linea per Agripolis, scendendo al capolinea di fronte alla Corte Benedettina.
Info SITA: 049.8206811 - www.sitabus.it http://www.sitabus.it/.

Istituto Superiore di Istruzione Agraria “A. Della Lucia” Fraz. Vellai - 32032 Feltre (BL)
Da Feltre prendere la SS50 direzione Belluno, imboccare Via Trafego sulla sinistra, attraversare Borgonuovo e proseguire su Via Vellai.

Malga Vazzo Via Vazzo, 1 - 37030 Velo Veronese (VR)
Dall’A4 uscire a Soave/San Bonifacio, proseguire su SR11. A Caldiero prendere l’SP10 seguendo le indicazioni per Marcemigo, da lì imboccare la SP16B e quindi la SP16.