Lunedì, 20 Maggio 2019 CercaCerca  
1 luglio 2014 - Tecniche di sfalcio e valorizzazione energetica dell’erba - Azienda “Diana” - Bonisiolo di Mogliano Veneto (TV)

Dimostrazione in campo

cp 
GRass as a GReen Gas Resource: Energy from landscapes by promoting the use of grass residues as a renewable energy resource - Programma “Intelligent Energy-Europe”

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
Il progetto GR3, finanziato dal programma europeo Intelligent Energy Europe (IEE), ha lo scopo di promuovere l’utilizzo dei residui vegetali erbacei, ottenuti dalla gestione dei territori rurali, del verde urbano e delle aree protette, attualmente destinati alla discarica e al compostaggio; l’obiettivo è la valorizzazione degli stessi come fonte di energia rinnovabile nella produzione di biogas. 
L’energia potenziale dell’erba proveniente dalla manutenzione di aree urbane, agricole e protette rimane ampiamente sottoutilizzata in tutta Europa. Le barriere alla sua diffusione sono un’insuffi ciente conoscenza ed espansione di tecnologie idonee per la falciatura, la conservazione e la digestione anaerobica di residui di erba, l’assenza o mancanza di cooperazione tra gli operatori della fi liera e alcuni ostacoli di natura giuridica. Di conseguenza i residui erbacei provenienti da sfalci, nonostante le interessanti potenzialità, non vengono utilizzati (o lo sono solo marginalmente) per alimentare impianti di digestione anaerobica e produzione di biogas. Il progetto si propone di attivare tali catene di approvvigionamento, anche in parziale sostituzione della quota rappresentata dalle “colture dedicate”, con evidenti vantaggi sia sul fronte della sostenibilità ambientale, che della riduzione dell’impatto della fi liera del biogas sui mercati dei prodotti agricoli destinati all’alimentazione.

 

 

PARTNER COINVOLTI
Il progetto coinvolge 11 partners provenienti da 9 Regioni Europee: Fiandre (Belgio), Veneto (Italia), Saarland (Germania), Nordjylland, Midtjlland, Syddanmark, Sjaelland e Hovedstaden (Danimarca) e la Grande Lisboa (Portogallo).

 

DIMOSTRAZIONE IN CAMPO
La giornata prevede un percorso in campo con dimostrazione dinamica di una serie di macchine ed attrezzature dedicate alle attività di sfalcio e raccolta dell’erba lungo le sponde del fiume “Zero” e del canale denominato “Carmason” gestite dal Consorzio di Bonifica Acque Risorgive. Le prove in campo si articolano in quattro linee, ciascuna delle quali rappresenta una diversa proposta per la raccolta e lo stoccaggio dell’erba:
Linea 1 – fienagione tradizionale
Linea 2 – insilamento e imballatura
Linea 3 – insilamento del prodotto sfuso
Linea 4 – raccolta dell’erba di fondo
Il programma proseguirà con la visita ad un impianto di biogas aziendale dotato di sistemi di post-trattamento del digestato, separazione meccanica Liquido/Solido ed essicazione con ottenimento di un essiccato solido e solfato d’ammonio.

 

DESTINATARI
Tecnici pubblici e privati e imprenditori, operatori dei Consorzi di Bonifica, Cooperative per la manutenzione del verde, contoterzisti e imprese agromeccaniche.

 

 PROGRAMMA :
pdf

 

 

SEDE DI SVOLGIMENTO
Azienda pilota e dimostrativa “Diana” di Veneto Agricoltura - Campi prova, via G. Grigoletto e S.A. Pasqualato - loc.Bonisiolo - Mogliano Veneto (TV) 

 

ISCRIZIONE
Per partecipare al workshop è gradita l’iscrizione, inviando un e-mail entro venerdì 27 giugno 2014 all’indirizzo: bioenergie2@venetoagricoltura.org

 

 INFO
Veneto Agricoltura - Settore Bioenergie e Cambiamento Climatico - Viale dell’Università 14 35020 Legnaro (PD)
Fabiano Dalla Venezia Tel. 049.8293719/711
www.grassgreenresource.eu 

 


Iniziativa finanziata dal progetto IEE GR3 “GRass as a GReen Gas Resource: Energy from landscapes by promoting the use of grass residues as a renewable energy resource”.
Programma Intelligent Energy-Europe nr. IEE/12/046


INDICAZIONI PER RAGGIUNGERE L’AZIENDA DIANA
Dall’uscita Preganziol del passante di Mestre Seguire le indicazioni per Casale sul Sile e alla rotonda prendere la 3a per Via Bonisiolo/SP 64. Dopo circa un chilometro, superato un cavalcavia che attraversa le autostrade, alla successiva rotatoria svoltare a destra in direzione Bonisiolo. Proseguire per Via Altinia fi no alla rotonda, prendere la 1a per Via G. Grigoletto e S.A. Pasqualato e proseguire diritti. Passato il cavalcavia che attraversa il Passante di Mestre, sulla sinistra si giunge all’area parcheggio adiacente all’area della manifestazione.
Dall’uscita Mogliano V.to del Raccordo A27 – Tangenziale di Mestre
Prendere la prima rotonda e proseguire diritto per uscire dall’autostrada. Alla seconda rotonda proseguire per la 1a, Bonisiolo/ SP 64 seguendo le indicazioni per Casale sul Sile. Dopo circa un chilometro, superato un cavalcavia che attraversa le autostrade, alla successiva rotatoria svoltare a destra in direzione Bonisiolo. Proseguire per Via Altinia fi no alla rotonda, prendere la 1a per Via G. Grigoletto e S.A. Pasqualato e proseguire diritti. Passato il cavalcavia che attraversa il Passante di Mestre, sulla sinistra si giunge all’area parcheggio adiacente all’area della manifestazione. Coordinate GPS: 45°34’33.42° N • 12°18’45.07°

E ( VEDI PROGRAMMA ORE 11.30) Azienda Agricola Andretta Ivano & Bizzotto Antonietta s.s. Via Poianon, 26 - San Liberale di Marcon (VE)
Dai campi prova proseguire lungo via Grigoletto in direzione Marcon. Via Poianon è lungo la Strada provinciale 40 tra S. Liberale e Quarto d’Altino. L’azienda Andretta è al termine di via Poianon; il ritrovo è nel cortile dell’azienda, vicino ai digestori.